A+ A- Alto contrasto
Sei in: home » progetti

MARE DI AGRUMI - MARCHIO TURISTICO E BIOTECNOLOGIE VERDI PER LO SVILUPPO DI IMPRESE SU UNA RISORSA COMUNE: GLI AGRUMI

AMBIENTE, ECONOMIA E SVILUPPO, PROVINCIA E COMUNI, TURISMO
Da Febbraio 2017 a Febbraio 2019
Durata: 24 mesi

OBIETTIVO GENERALE:

MARE DI AGRUMI è un progetto che mira ad aumentare la competitività delle micro e PMI dell’area transfrontaliera collegate al settore agricolo, agroalimentare e del turismo “green”. Fil rouge distintivo è la valorizzazione di un prodotto di qualità e multifunzionale comune a tutti i territori: l’agrume. La ricchezza della biodiversità degli agrumi dell’alto Mediterraneo si è tradotta nella presenza di un tessuto economico vivace che ha costruito, nel tempo, un “panorama agrario” di grande fascino e dal forte richiamo turistico. Tuttavia le dimensioni del tessuto imprenditoriale, costituito da micro e PMI , ha limitato l’affermazione sul mercato e le ambizioni turistiche, oggi a carattere stagionale. La sfida che il progetto MARE DI AGRUMI affronta è co-creare un’offerta originale di prodotti e servizi innovativi e comuni collegati al tema dell’agrume, capace di differenziarsi da altre strategie territoriali concorrenti. Questi obiettivi saranno raggiunti secondo una duplice modalità:
1) attraverso la filiera delle biotecnologie verdi saranno apportate innovazioni nei processi di produzione, trasformazione e gestione degli scarti delle imprese agrumicole e saranno attivate strategie di aggregazione e marketing comuni, alfine di favorire la sostenibilità economica delle attività agricole, così importanti per l’appeal commerciale dei territori;
2) sarà ampliata l’offerta turistica dell’area transfrontaliera con un nuovo turismo green, e integrato con il contesto socio-economico dei territori.
L’approccio del progetto è innovativo in quanto focalizza l’attenzione sull’economia dei territori , pone l’attenzione su problemi ambientali connessi con le attività produttive – quali il problema della trasformazione dei rifiuti in risorse, attiva il dialogo tra Enti pubblici, mondo scientifico, imprese e cittadini per la creazione di un nuovo marchio turistico, attraverso l’approccio Citizen
Science, e la realizzazione di living lab transfrontalieri.

OBIETTIVI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO i prodotti e gli out put di realizzazione della Provincia di Livorno hanno l’obiettivo di contribuire allo sviluppo del turismo locale e alla valorizzazione del territorio provinciale.

DURATA: 24 mesi 15/02/2017 – 15/02/2019

IMPORTO TOTALE FINANZIAMENTO: € 1.334.572,26

QUOTA PARTE FINANZIAMENTO PER LA PROVINCIA DI LIVORNO: € 170.000,00

RUOLO PROVINCIA partner


PARTNER
Comune di Savona - CdSV
Comune di Siniscola - CdSin
Provincia di Livorno - Prov LIV
Centro di Sperimentazione ed Assistenza Agricola - CeRSAA
Chambre de Commerce et d'Industrie Territoriale de Bastia et de la Haute Corse - CCI 2B
Institut National de la Recherche Agronomique - INRA
Università di Pisa - UNI PI


STATO DI ATTUAZIONE:

STUDI ED ANALISI

Nel corso del progetto, la Provincia di Livorno ha svolto alcuni studi  ed indagini scaricabili da http://interreg-maritime.eu/web/mare-di-agrumi
  • Analisi delle peculiarità turistiche del territorio transfrontaliero e buone prassi sul territorio in relazione all'agroalimentare (in allegato);
  • Mappatura dei luoghi di produzione, trasformazione e valorizzazione degli agrumi nei territori transfrontalieri.

CREAZIONE DI OFFERTE TURISTICHE-PACCHETTI
Mare di agrumi vuole incrementare le presenze turistiche sui territori attraverso la valorizzazione della filiera agroalimentare di qualità. Il Comune di Capoliveri, in qualità di Capofila della Gestione Associata Turismo Isola d'Elba, in convenzione con la Provincia di Livorno, ha contribuito al perseguimento di questo obiettivo attraverso:
  • L'analisi delle buone pratiche esistenti sul turismo consapevole collegato al tema dell'agro-alimentare anche esterne all'area di cooperazione;
  • La creazione di percorsi ed attività transfrontaliere collegate al tema degli agrumi.
MAPPATURA
Attraverso il lavoro di mappatura dei luoghi di produzione, trasformazione e valorizzazione degli agrumi si è voluto dar vita ad un sistema integrato di eccellenze fondato su percorsi volti alla riscoperta della multifunzionalità della filiera degli agrumi. E' nato così un database di produttori, trasformatori e luoghi di valorizzazione, utile alla creazionedei percorsi turistici scaricabili dalla app e dal sito web del progetto: http://interreg-maritime.eu/web/mare-di-agrumi .

LIVING LAB ED EVENTI
Il living lab di Capoliveri (ottobrre 2018 - in allegato il programma della giornata in versione francese ed italiana) e la Mostra Mercato degli Agrumi del Mediterraneo (dicembre 2018 - programma della giornata visibile su http://interreg-maritime.eu/web/mare-di-agrumi/-/mostra-mercato-degli-agrumi-del-mediterraneo) sono stati due appuntamenti importanti per diffondere la conoscenza del progetto, coinvolgere le aziende e presentare i prodotti turistici.

IL MARCHIO TURISTICO
Come promuovere le peculiarità agrumicole del territorio transfrontaliero valorizzando i processi di qualità? Mare di Agrumi ha scelto la strada della creazione di un marchio turistico e del relativo disciplinare di qualità, che definisce le regole i criteri e gli standard per l'uso del Marchio stesso, da utilizzare all'interno dell'intera area transfrontaliera. 
Il Marchio è uno strumento fondamentale per creare un'immagine unitaria del territorio definendo un'offerta turistica di qualità e della sostenibilità e per valorizzare l'imprenditoria locale, che attraverso l'uso del marchio, può qualificare e rendere riconoscibili le proprie produzioni di eccellenza.
La Provincia di Livorno sta già lavorando al prossimo passo, per ottenere la certificazione del Marchio e renderlo utilizzabile dalle strutture ricettive e dai produttori.
E' possibile scaricare la documentazione relativa al marchio ed il disciplinare sul sito http://interreg-maritime.eu/web/mare-di-agrumi/progetto (In allegato).

LE RICETTE ALIMENTARI E NON
La Provincia di Livorno ha lavorato alla raccolta delle preparazioni tipiche - alimentari e hnon alimentari - e dei saperi locali sugli agrumi delle quattro Regioni: Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica.
Tale raccolta può essere scaricata direttamente dalla APP  di progetto.


4-Analisi_peculiarità_v4 MAREDIAGRUMI.pdf (peso: 1.33 MB, estensione: pdf)
4-Programma Capoliveri.it-fr.def marediagrumi.pdf (peso: 216.75 KB, estensione: pdf)
4-Marchio Mare d'Agrumi DEF 7 11 2018.docx (peso: 346.75 KB, estensione: docx)

interreg-maritime.eu/web/mare-di-agrumi

www.facebook.com/search/top/?q=mare%20di%20agrumi


Altri progetti