A+ A- Alto contrasto
Sei in: home » progetti

PROGETTO ISTRICE – INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI TRASPORTO PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE, SOLUZIONI PER TPL E CICLOPEDONALITÀ IN PROVINCIA DI LIVORNO (POR CREO FESR 2014-2020 - AZIONE 4.6.1)

AMBIENTE, ECONOMIA E SVILUPPO, TRASPORTI E COLLEGAMENTI INTERMODALI, TURISMO

Durata: 24 mesi

Integrazione di Sistemi di Trasporto per una mobilità sostenIbile, soluzioni per TPL e CiclopEdonalità in provincia di Livorno – I.S.T.R.I.C.E.
Progetto cofinanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020” Linea di intervento 4.6.1. Sub-azione b).

OBIETTIVO GENERALE:  Il progetto si inserisce in un ampio e diffuso programma di riqualificazione della mobilità, di integrazione dei sistemi di mobilità pubblica e ciclopedonale. Si tratta di interventi di dimensione contenuta che convergono verso la realizzazione e lo sviluppo di un sistema integrato di trasporto a supporto di esigenze di mobilità diverse (sistematica, turistica, occasionale). L’interconnessione, tuttavia, non passa solo dalla realizzazione di opere; infatti all'integrazione contribuisce anche la possibilità di accedere ad informazioni strutturare. La proposta della Provincia di Livorno punta pertanto a implementare nel proprio SIT i dati relativi al sistema ciclopedonale della provincia al fine di elaborare informazioni utili agli utenti: EELL per programmare nuovi interventi;  cittadini e turisti per programmare il proprio viaggio e consentire loro una scelta consapevole della la modalità o delle modalità di trasporto più opportune.

Con il progetto sono stati promopssi interventi per favorire la mobilità ciclabile (piste ciclabili, stazioni di bike sharing, posizionamento di rastrelliere, etc.) e per realizzare alcune corsie preferenziali per le linee urbane del trasposto pubblico locale, al fine di  che consentire una migliore la regolarità e affidabilità del servizio.

OBIETTIVI SPECIFICI PER LA PROVINCIA: 

1 Digitalizzazione degli interventi effettuati dai Comuni facenti parte del progetto e digitalizzazione/aggiornamento degli itinerari ciclabili presenti sul territorio provinciale con inserimento nel Sistema Informativo Territoriale provinciale.
Si è provveduto a concordare con gli Enti standard informativi minimi da pubblicare (nel caso delle piste ciclabili per le quali la Regione Toscana ha già emanato delle specifiche di riferimento per il rilievo e gestione dei contenuti degli itinerari ciclabili) e specifiche di riferimento (per gli altri elementi accessori della rete ciclabile, quali i ciclo parcheggi o gli impianti organizzati per offrire servizi di Bike sharing)

2 Inserimento degli itinerari ciclabili e delle aree di parcheggio bici nei nodi intermodali nella banca dati utilizzata dal Trip Planner provinciale per gli spostamenti con mezzi pubblici all’interno della provincia.
La Provincia di Livorno ha sviluppato un proprio Travel Planner basato sul sistema open source “Open Trip Planner” per la pianificazione degli spostamenti con il servizio di trasporto pubblico all’interno del proprio territorio. Il travel planner permette anche di pianificare spostamenti in bicicletta e di prevedere la funzione Park and Ride anche per le biciclette; ovvero il sistema di routing può̀ tener conto di un parcheggio per biciclette (se opportunamente taggato) e proporre come soluzione di viaggio un itinerario intermodale biciletta/mezzo pubblico. L’inserimento dei dati di cui al punto precedente rende quindi possibile la pianificazione di spostamenti in bicicletta o intermodali bici/TPL nell’area di progetto. :

IMPORTO TOTALE FINANZIAMENTO: 1.250.000 EURO con fondi regionali del Por Fesr 2014-2020 a sostegno di interventi di mobilità urbana sostenibile.

IMPORTO COFINANZIAMENTO: La Provincia ha contribuito per circa  65.000 euro

RUOLO PROVINCIA: capofila

PARTNER: Comune di Cecina, C. di Livorno e C. di Rosignano Marittimo.

STATO DI ATTUAZIONE: concluso

 
 


10-10-SCHEDA PROGETTO ISTRICE.doc (peso: 158.50 KB, estensione: doc)


Altri progetti